1972, La Fondazione

– Nel 1972 alcune persone che gravitavano all’interno della Parrocchia del Gesù Buon Pastore di Padova , a 4 anni dalla sua costruzione, decidono di fondare l’allora “circolo Juvenilia” quale centro per le attività legate al “tempo libero, alla cultura e allo sport”
– Già durante i primi mesi di vita del “Circolo” nasce la necessità di una migliore e più concreta organizzazione delle attività sportive che vengono convogliate all’interno della Unione  Sportiva.
La “sportiva” infatti nasce come unione di diverse discipline, il Calcio, il Basket, la Pallavolo.
– Viene scelto il nome “Juvenilia”, prendendo spunto dall’opera letteraria di Giosuè Carducci, raccolta di scritti e Poesie del poeta bolognese, e i colori sociali sono l’arancio ed il nero, (con il blu bianco in seconda muta)
– Il Primo Presidente eletto fu Luciano Faggin, seguito dopo un biennio da Celestino Borgini.
– Nel primo Consiglio Direttivo tra i fondatori della US vi erano nomi storici per la nostra società  tra cui ricordiamo Zin Gianni, Vittorio Prisco, P. Giorgio Vito, Gianfranco Turetta.
– Furono anni di grande fermento per il notevole lavoro che svolsero i “fondatori” e per la grande mole di ragazzi che si iscrissero da subito alle attività.
– Le squadre del settore Calcio iniziarono le loro attività iscritte ai campionati di CSI, allora di gran lunga i migliori campionati organizzati in provincia per i settori giovanili, vincendo nel 1975 il campionato regionale.
– Il Basket femminile e MiniBasket vedono una numerosa adesione di ragazze e ragazzi per quello sport che proprio in quegli anni vive un periodo di grande séguito popolare e visibilità a tutti i livelli

 

Dal 1972 sport per passione